thumbnail Ciao,
Diretta Live

Serie A

  • 26 settembre 2012
  • • 20.45
  • • Stadio Giuseppe Meazza, Milano
  • Arbitro: A. De Marco
  • • Spettatori: 49000
2
FIN
0

Milan-Cagliari 2-0: El Shaarawy fa doppietta e regala la prima gioia casalinga ai rossoneri

Una doppietta del 'Faraone' rossonero regala i primi tre punti casalinghi al Milan e concede una boccata d'ossigeno ai suoi. Espulso Conti nella ripresa per doppia ammonizione.

Il Milan vince 2-0 contro il Cagliari e conquista i tre punti, tornando a vincere tra le mura amiche. Decisivo El Shaarawy che apre i giochi nel primo tempo e chiude il match nel secondo, mostrando una grande vena realizzativa. Decisivo anche il doppio giallo preso da Conti nella ripresa nel giro di quattro minuti.

FORMAZIONI - Allegri sceglie a sorpresa Traorè per il centrocampo rossonero, affiancato da De Jong e Montolivo. In difesa Mexes è affiancato da Bonera, con De Sciglio preferito ad Antonini sulla sinistra.
Davanti il tridente è composto da El Shaarawy, Emanuelson e Pazzini. Anche gli ospiti rispondono con il 4-3-3, tridente formato da Ibarbo, Thiago Ribeiro e Pinilla. A centrocampo Dessena, Conti e Nainggolan completano la mediana. Al centro della difesa torna dal primo minuto Astori, affiancato da Rossettini, con Perico e Pisano sulle fasce.

PRIMO TEMPO - Partono forte i rossoneri, vogliosi di riscattare gli ultimi deludenti risultati di inizio stagione. La squadra di Allegri pressa molto alto e chiude gli ospiti nella propria metà campo. Al 15' arriva il primo goal casalingo del Milan, ancora con El Shaarawy, che finalizza un bell'assist di Montolivo. Il Cagliari viene fuori alla distanza, approfittando anche dei numerosi errori dei padroni di casa in fase di disimpegno. Ibarbo sembra il più ispirato del tridente cagliaritano e mette in seria difficoltà la retroguardia avversaria, andando vicino al pareggio in almeno due occasioni. Ma la clamorosa chance per raddoppiare nel finale di primo tempo è del Milan, che colpisce una traversa con lo stesso 'Faraone' e, nella stessa azione, si vede respingere sulla linea una deviazione aerea di Pazzini.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa è totalmente un altro Cagliari, gli uomini di Ficcadenti partono subito molto aggressivi e pressano altissimo i portatori di palla rossoneri, che intanto continuano a sbagliare una quantità industriale di palloni in fase di impostazione. Poi le due sciocchezze di Conti: il capitano del Cagliari prende due gialli davvero ingenui nel giro di quattro minuti e lascia in dieci i suoi, spianando la strada al Milan. A questo punto gli uomini di Allegri non devono far altro che amministrare il risultato e nel finale arriva il raddoppio ancora con il 'Faraone' che stasera si trasforma in un infallibile finalizzatore, sfruttando al massimo un bel passaggio filtrante del neo entrato Ambrosini.

LA CHIAVE - Fin dai primi minuti di gioco El Shaarawy sembra il più ispirato degli attaccanti rossoneri, il 'Faraone' si traveste da killer sotto porta e mette il match nei binari giusti per i rossoneri. Decisiva anche l'espulsione di Conti che lascia in dieci i suoi nella ripresa, facilitando il compito ai padroni di casa.

MOVIOLA - L'arbitro mostra subito di non gradire gli interventi duri e mantiene lo stesso metro di giudizio sui cartellini gialli. Nel primo tempo il contatto tra Traorè e Pisano sembra essere regolare, l'arbitro lascia correre. Nel secondo tempo Conti rimedia il rosso nel giro di quattro minuti: prima prende il giallo per una richiesta di ammonizione, poi rifila una gomitata a Pazzini e l'arbitro lo spedisce negli spogliatoi.

Dalle Pagelle:

IL MIGLIORE - Stephan El Shaarawy. Il 'Faraone' conferma l'ottimo stato di forma e si trasforma in un killer implacabile d'area di rigore, finalizzando perfettamente i due filtranti di Montolivo e Ambrosini. In questo momento è lui che prende in mano il Milan.

IL PEGGIORE - Daniele Conti. La sciocchezza della doppia ammonizione nella ripresa arriva nel migliore momento dei suoi e costa molto cara al Cagliari. Fino a quel momento la prestazione è da rivedere.


Sullo stesso argomento