thumbnail Ciao,
Diretta Live

Coppa d'Africa

  • 27 gennaio 2013
  • • 18.00
  • • Moses Mabhida Stadium, Durban
  • Arbitro: B. Gassama
  • • Spettatori: 45000
2
FIN
2

Coppa d'Africa, Marocco-Sudafrica 2-2: Girandola di emozioni, 'Leoni dell'Atlante' estromessi dalla competizione

La formazione nordafricana viene eliminata dalla Coppa d'Africa in virtù della vittoria di Capo Verde sull'Angola nell'altro match del Gruppo A.

COPPA D'AFRICA 2013
--- CLASSIFICA E CALENDARIO ---

Emozioni e colpi di scena al 'Moses Mabhida Stadium' di Durban dove si interrompe la corsa del Marocco in questa Coppa d'Africa: contro il Sudafrica finisce 2-2, un punto che non basta ai nordafricani per strappare il biglietto per la fase successiva.

Dopo dieci minuti di gara il Marocco è già in vantaggio: colpo di testa vincente di El Adoua ma Khune non è esente da colpe. La prima fase vede i nordafricani dominare e sfiorare il raddoppio con El Arabi e Belghazouani.

Nella ripresa le occasioni continuano a fioccare e gli errori degli attaccanti marocchini cominciano a pesare. A gelare Benatia e compagni è la rete siglata al 71' da Mahlangu con una splendida conclusione di interno destro che non lascia scampo a Lamyaghiri.

La qualificazione del Marocco è però legata anche al risultato di Port Elizabeth tra Angola e Capo Verde ma quando tutto sembra ormai andare per il verso sbagliato arriva la rete del ventenne Hafidi, che alla terza presenza con la maglia del Marocco trova uno dei goal più importanti della sua giovane carriera. Il centrocampista del Raja Casablanca supera Khune con un sinistro velenoso che fa esplodere di gioia i tifosi dei 'Leoni dell'Atlante': in questo momento il Marocco è ai quarti.

Il passaggio dalla felicità alla polvere è però repentino: all'87' Sangweni all'87' con un destro a giro  sorprende Lamyaghiri: è 2-2 e dopo pochi istanti arriva la notizia anche del 2-1 di Capo Verde sull'Angola, che condanna il Marocco ad una dolorosa e inattesa eliminazione.

Sullo stesso argomento