thumbnail Ciao,
Diretta Live

Premier League

  • 19 gennaio 2013
  • • 16.00
  • • Etihad Stadium, Manchester
  • Arbitro: J. Moss
  • • Spettatori: 47286
2
FIN
0

Manchester City-Fulham 2-0: Silva dipinge calcio, i Citizens affondano i londinesi e si portano a 4 punti dallo United

Manchester City-Fulham 2-0: Silva dipinge calcio, i Citizens affondano i londinesi e si portano a 4 punti dallo United

David Silva abre el marcador / Getty

I Citizens non falliscono nel match interno contro i londinesi mettendo pressione ai cugini dello United, impegnati domani proprio nella capitale contro il Tottenham.

E' David Silva il match-winner di Manchester City-Fulham: all'Etihad termina 2-0, protagonista assoluto il fantasista spagnolo, che realizza la doppietta che decide la gara. Un successo importante per i Citizens, che si portano a quattro punti dalla vetta in attesa del risultato della gara tra la capolista Manchester United e il Tottenham a White Hart Lane.

Mancini lascia in panchina Balotelli e Aguero e si affida alla coppia formata da Carlos Tevez e Edin Dzeko in avanti. A Milner e Silva il compito di creare gioco, resta inizialmente in tuta anche Nasri. Nel Fulham Jol opta per un 4-4-1-1 con Ruiz in appoggio all'unica punta Berbatov. In panchina diverse soluzioni offensive come il croato Petric, lo svedese Kacaniklic e il colombiano Rodallega.

I padroni di casa partono subito a razzo e dopo solo due giri d'orologio sono già in vantaggio: tiro da fuori di Dzeko, respinge Schwarzer ma sulla ribattuta si avventa Silva che firma l'1-0 per il City. La rete subita stordisce il Fulham, vittima del possesso palla degli uomini di Mancini che intorno al quarto d'ora ci provano prima con un colpo di testa di Dzeko e poi con una conclusione da fuori di Tevez, in entrambe le occasioni senza impensierire Schwarzer.

Per trovare la prima occasione da goal per i londinesi bisogna attendere la mezzora, con la combinazione Duff-Sidwell, ma Hart non corre rischi. Allo scadere del primo tempo brivido per il Fulham con il tiro di Dzeko che termina di poco fuori alla sinistra di Schwarzer.

Nella ripresa il copione della gara non cambia, il City gestisce il risultato e al 69' chiude virtualmente il match con un'azione da applausi: Clichy cerca Tevez, tocco dell'argentino a liberare Silva che si incunea nell'area dei londinesi e scavalca il portiere con un tocco sotto delizioso col mancino.

Subito dopo altra chance da goal per lo spagnolo, che a tu per tu con Schwarzer non riesce a dosare il diagonale. Il City dilaga, c'è spazio anche per Aguero che si presenta subito con un guizzo: l'argentino salta il portiere ma non trova forza nel sinistro, a porta sguarnita. Il 'Kun' ci riproverà allo scadere di destro, anche stavolta senza trovare la porta. Ancor più clamoroso però l'errore di Dzeko al 93', che tutto solo davanti alla porta spara sopra la traversa.

Nel finale Mancini regala la standing ovation a Silva, inserendo Lescott. Per Balotelli dunque un altro pomeriggio passato a guardare i compagni...

Sullo stesso argomento