thumbnail Ciao,
Diretta Live

Serie B

  • 17 novembre 2012
  • • 15.00
  • • Stadio Armando Picchi, Livorno
  • Arbitro: F. Merchiori
  • • Spettatori: 4956
2
FIN
0

Livorno-Varese 2-0: C'è la firma di Dionisi nel successo che vale l'aggancio al Verona

Livorno-Varese 2-0: C'è la firma di Dionisi nel successo che vale l'aggancio al Verona

Getty Images

La squadra toscana con un goal realizzato nel primo tempo è riuscita a portare a casa una vittoria che le consente di salire nelle zone altissime della classifica.

Continua il momento d'oro del Livorno che grazie al successo sul Varese aggancia al secondo posto il Verona, bloccato ieri sul pari casalingo dal Cesena. A far decollare ancora più in alto i pirati toscani le reti di Belingheri e Siligardi. Il Varese gioca una buona partita ma patisce le assenze della coppia gol titolare Ebagua – Neto Pereira.

FORMAZIONI - Nel Livorno Nicola ha l'intera rosa a disposizione, torna anche l'infortunato di lungo corso Mazzoni. Il portiere si sistema in panchina con Fiorillo confermato titolare. Il biondo tecnico dei toscani sceglie la difesa a tre composta da Bernardini, Emerson e Lambrughi. In attacco conferma per Paulinho e Dionisi. Siligardi parte dalla panchina. Ben più problemi li ha invece il Varese, soprattutto in attacco. Castori deve infatti rinunciare allo squalificato Ebagua ed a Neto Pereira. Il tecnico rossoblu rimedia inserendo Momentè e Martinetti. Assenti anche Corti e Filipe mentre gioca Nadarevic, il cui impiego è rimasto in dubbio fino all'ultimo.

PRIMO TEMPO - Si parte al piccolo trotto con il Varese che conserva una lieve supremazia territoriale senza però creare problemi dalle parti di Fiorillo. Il gol arriva quando meno te lo aspetti, Schiattarella sulla destra si libera in dribbling e assiste alla perfezione Belingheri che di testa infila inesorabilmente Bressan. Per il biondo centrocampista di Lovere si tratta del secondo gol stagionale. I lombardi accusano il colpo, e 2' dopo i padroni di casa sfiorano il raddoppio con Dionisi, bravo Bressan in corner. La grande occasione per i lombardi arriva alla mezzora, Grillo svirgola una conclusione che si trasforma in un assist per Martinetti solo soletto a pochi metri da Fiorillo strepitoso nel bloccare la sua conclusione ravvicinatissima. La replica amaranto al 38' con una doppia conclusione di Paulinho e Luci, bravo Bressan in entrambe le occasioni.

SECONDO TEMPO - Si riparte con il Varese che prova a cercare il pareggio spingendosi in massa in avanti. All'11' i lombardi ci provano con Damonte, ben servito da Zecchin, la cui inzuccata si perde sopra la traversa di Fiorillo. Gli amaranto replicano in contropiede al 18' con Schiattarella che fallisce il controllo. I lombardi ci provano anche con Martinetti e Zecchin ma Fiorillo è bravo in un paio di occasioni. Con il passare del tempo la pressione dei lombardi aumenta con il Livorno pronto a far male in contropiede. L'occasione più grossa al 39', una conclusione di Eusepi sopra la traversa. Il match si chiude al 1' di recupero con Siligardi che finalizza alla perfezione un assist di Belingheri.

CHIAVE - Per certo la rete che apre la partita nata da una bella percussione di Schiattarella sulla corsia destra. Sulla conseguente inzuccata vincente di Belingheri gli amaranto edificano la loro vittoria.

MOVIOLA - Buona la direzione dell'arbitro Merchiori, il fischietto di Ferrara tiene bene in mano una gara senza troppi episodi controversi.

Sullo stesso argomento