thumbnail Ciao,
Diretta Live

Serie A

  • 07 gennaio 2012
  • • 20.45
  • • Stadio Giuseppe Meazza, Milano
  • Arbitro: A. Giannoccaro
  • • Spettatori: 37326
5
FIN
0

Commento in diretta

  • Ranieri, per la sosta natalizia, ha premiato la sua squadra regalandole diversi giorni di vacanza con la promessa che si sarebbe fatta trovare pronta alla ripresa del campionato. Con la prestazione di oggi l'Inter ha dimostrato di meritare appieno la fiducia del suo allenatore sfoderando una performance perfetta che ha trovato in Alvarez e Milito i due indiscussi protagonisti del match. Quinta vittoria consecutiva ma soprattutto 3 soli punti di distacco dalla zona Champions, in attesa dell'Udinese. Tanta Inter quanto poco Parma. La squadra di Colomba subisce per la terza gara di fila una pioggia di gol che dovrebbero far riflettere molto il suo allenatore che, nel caso in cui non intervenga seriamente, rischia che qualcun'altro prenda le decisioni al suo posto. Per questa sera è tutto, alla prossima diretta amici di goal.com, un saluto da Vittorio Lisi
  • 90'
    Dopo due minuti di recupero Giannoccaro fischia la fine della partita: Inter batte Parma 5-0
  • 89'
    Faraoni cerca di colpire ancora ma il suo tiro è facile preda di Mirante
  • 85'
    L'Inter spinge ancora, non si accontenta del risultato e prova ripetutamente a colpire l'impresentabile difesa allestita da Colomba
  • 81'
    Giovinco ancora su punizione prova a ridurre lo svantaggio ma la sua conclusione viene deviata in angolo dalla barriera
  • 79'
    Goal Marco Faraoni
    GOL DELL'INTER: FARAONI!!! C'è gloria anche per il giovanissimo centrocampista che, sulla respinta della difesa parmense, fa partire un destro che si infila dietro le spalle di Mirante dopo aver sbattutto sulla traversa. Per Faraoni è il primo gol in serie A
  • 76'
    Sostituzione Diego Milito Marco Faraoni
    Standing ovation anche per Milito: Ranieri gli regala gli applausi del suo pubblico
  • 75'
    Occasionissima per il Parma ma ancora Julio Cesar strozza l'urlo di gioia di Gobbi respingendo la sua conclusione
  • 74'
    Autogol annullato all'Inter. Zanetti, nel tentativo di anticipare Gobbi, in scivolata prende in contropiede Julio Cesar e lo trafigge. Fortuna che il guardalinee segnala la posizione irregolare dello stesso difensore parmense
  • 72'
    Sostituzione Ricardo Álvarez Coutinho
    Applausi scroscianti per Alvarez che lascia il posto a Coutinho
  • 71'
    Ancora Giovinco ruba gli applausi di San Siro. Dopo aver superato due avversari in velocità fa partire un destro che fa la barba al palo
  • 69'
    Scintille tra Milito e Brandao. L'argentino ammonisce il difensore reo di averlo colpito con il gomito
  • 68'
    Sostituzione Daniele Galloppa Gianluca Musacci
    Terza e ultima sostituzione per il Parma: Colomba continua con gli esperimenti e inserisce Musacci al posto di Galloppa già ammonito
  • 65'
    Il largo risultato consente all'Inter di non premere più sull'accelleratore. Gli uomini di Ranieri si limitano a far passare il tempo controllando le iniziative degli emiliani
  • 64'
    Ancora Parma in attacco ma la sponda aerea di Pelle trova sempre il portiere brasiliano pronto ad allontanare qualsiasi minaccia
  • 62'
    Inguardabile conclusione di Galloppa che prova un improbabile tiro a giro che finisce lontanissimo dalla porta difesa da Julio Cesar
  • 60'
    Sostituzione Stefano Morrone Danilo Pereira
    Colomba vuole dare fisicità al centrocampo e inserisce il portoghese Pereira
  • 57'
    Sostituzione Esteban Cambiasso Andrea Poli
    Prima sostituzione in casa Inter: è il momento di Poli
  • 56'
    Assist Diego Milito
  • 56'
    Goal Giampaolo Pazzini
    GOL DELL'INTER: PAZZINI!!! Intelligente giocata di Milito che, vedendo l'inserimento centrale del compagno di reparto, serve un pallone d'oro. Il numero 7 deve solo superare l'uscita disperata di Mirante! Per Pazzini è il quarto gol in campionato
  • 55'
    Sostituzione Francesco Modesto Graziano Pellè
  • 55'
    Colomba inserisce Pellè per uno spento Modesto. Sarà Floccari a spostarsi sull'out di sinistra lasciando il posto di boa al nuovo entrato
  • 54'
    Fa molto movimento Pazzini che vuole partecipare alla festa del gol nerazzurra
  • 53'
    Parma più intraprendente in questo inizio di secondo tempo ma, al momento di concludere, la squadra di Colomba non trova la giocata vincente. Si scalda Pellè
  • 51'
    Fuorigioco fischiato a Floccari dopo un grandissimo aggancio di Giovinco che, nonostante la sterilità della sua squadra, regala colpi di grande classe alla platea
  • 49'
    Il campo di gioco è pessimo, i giocatori scivolano con estrema facilità e Colomba, a più riprese, si è lamentato con il quarto uomo
  • 48'
    Buona copertura di Samuel su taglio di Floccari che aveva provato a servire di tacco Giovinco. Palla che finisce a fondo campo
  • 46'
    Incomincia il secondo tempo, nessuna sostituzione. Questa volta è l'Inter a dare il calcio d'inizio, attaccando da sinistra verso destra
  • Un'Inter così quest'anno non si era mai vista. La squadra di Ranieri domina, in ogni zona del campo, un Parma apparso quasi subito arrendevole. Prestazione superlativa di Alvarez che sta sostituendo magnificamente Snejider. Colomba deve modificare l'assetto difensivo della sua squadra altrimenti rischia di rimediare una figura dura da digerire. A dopo per l'inizio del secondo tempo.
  • 45'
    Senza recupero Giannoccaro manda tutti a bere un te caldo
  • 41'
    Assist Maicon
  • 41'
    Goal Diego Milito
    GOL DELL'INTER: MILITO!!! Grande colpo di testa del Principe su cross di Maicon. L'attaccante argentino, però, deve condividere il gol con la retroguardia gialloblu che oggi è imbarazzante
  • 39'
    Biabiany, come con Giovinco prima, mette un pallone d'oro sulla testa di Modesto ma il risultato non cambia
  • 38'
    L'orchestra architettata oggi da Ranieri funziona perfettamente. Non solo la sua squadra dimostra di stare in forma straripante ma impressiona soprattutto la facilità di pensiero con la quale disegna le sue manovre di gioco
  • 33'
    La difesa del Parma fa acqua da tutte le parti. Colomba deve assolutamente intervenire per arginare l'offensiva dei padroni di casa
  • 30'
    Cartellino Giallo Daniele Galloppa
    Sul taccuino di Giannoccaro finisce anche Galloppa reo di aver colpito Thiago Motta. Il centrocampista è diffidato e, quindi, salterà la prossima partita contro il Siena
  • 27'
    Da posizione defilata Giovinco cerca il grande colpo da calcio piazzato ma trova Julio Cesar attento che devia in angolo
  • 26'
    Grande prestazione per adesso di Alvarez che non solo imposta tutte le trame offensive della sua squadra ma fa sentire il suo apporto anche in fase difensiva
  • 25'
    Buona l'esecuzione da parte di Giovinco, la sfera sfiora l'incrocio dei pali
  • 23'
    Cartellino Giallo Walter Samuel
    Fallo tattico del centrale argentino che gli costa l'ammonizione. Samuel non è diffidato
  • 20'
    Incredibile opportunità sciupata da Giovinco. Sul cross da destra di Biabiany il trequartista, lasciato inconcepibilmente solo dai centrali nerazzurri, schiaccia male di testa mandando la palla a lato di Julio Cesar
  • 18'
    Goal Thiago Motta
    GOL DELL'INTER: THIAGO MOTTA!!! Grandissimo sinistro da 25 metri dell'italobrasiliano che finisce alle spalle di un Mirante apparso in colpevole ritardo.
  • 16'
    Ancora ghiotta occasione per l'Inter con Pazzini ma il numero 7 si preoccupa più della potenza che della precisione: tiro che finisce in tribuna
  • 13'
    Assist Ricardo Álvarez
  • 13'
    Goal Diego Milito
    GOL DELL'INTER: MILITO!!!!! Dopo una grande progressione di Zanetti, Alvarez fa partire un filtrante rasoterra dalla sinistra che trova pronto Milito che, di esterno destro, fa 1-0. Per l'argentino è il 5 centro quest'anno
  • 11'
    Tutte le manovre offensive interiste passano dai piedi di Alvarez che dimostra di possedere grande capacità di controllo e un'eccellente tocco di palla
  • 9'
    Il Parma cerca di non farsi schiacciare nella propria metacampo ma non riesce a creare occasioni pericolose
  • 4'
    Altra occasione per l'Inter ma il colpo di testa di Samuel è lento e poco angolato. Facile la presa per il portiere gialloblu
  • 3'
    Dopo una buona combinazione tra Alvarez e Thiago Motta, Pazzini prova il tiro a giro: palla che termina alla sinistra di Mirante
  • 2'
    Parma subito aggressivo, non vuole lasciare il pallino del gioco alla squadra di Ranieri a pressa sin dalla trequarti nerazzurra
  • 1'
    Partiti! Il primo pallone viene giocato dal Parma che attacca da sinistra verso destra
  • La serie A da il benvenuto al 2012 con una partita che è sempre stata sinonimo di gol, di emozioni, di gioie ma soprattutto di grandi giocate. Tutto questo è Inter-Parma, il match che, per gli uomini di Ranieri, può rappresentare il giusto raccordo tra uno strepitoso finale di 2011 e la partita più sentita e più importante, il derby; mentre, per i gialloblu, l’ennesima opportunità di fare uno sgambetto a chi cerca di entrare nell’Europa che conta. La squadra di casa si affida alla coppia Milito-Pazzini, complice anche l’ennesimo infortunio capitato a Forlan, con Alvarez pronto ad innescarli per conquistare la quinta vittoria consecutiva. Colomba, privo di Lucarelli squalificato, affiderà le chiavi della manovra offensiva alla genialità e alla corsa di Giovinco e Biabiany. L’Inter è imbattuta da 12 anni nella partita che inaugura l’anno solare; l’ultima volta che uscì sconfitta, nel lontano 1999, fu proprio ad opera degli emiliani. Arbitra il signor Giannoccaro di Lecce. Vittorio Lisi vi da il benvenuto alla diretta di Inter-Parma, a dopo amici di Goal.