thumbnail Ciao,
Diretta Live

Serie A

  • 06 maggio 2012
  • • 20.45
  • • Stadio Giuseppe Meazza, Milano
  • Arbitro: N. Rizzoli
  • • Spettatori: 43000
4
FIN
2

Commento in diretta

  • Il derby di Milano incorona l'Inter, che vince 4-2 e costringe il Milan ad abdicare nella lotta per lo scudetto, ormai della Juventus. Al termine di una partita bellissima, i nerazzurri la spuntano grazie alla tripletta di Milito (due goal su calcio di rigore) e alla perla di Maicon, reti alle quali i rossoneri rispondono con una doppietta di Ibrahimovic (il primo goal su rigore). La squadra di Stramaccioni mantiene aperto il discorso relativo alla qualificazione alla Champions League, quella di Allegri alza bandiera bianca nell'occasione più dolorosa. Per questa sera è tutto, un caloroso saluto da Alessandro Pediconi e l'appuntamento alle prossime dirette di Goal.com!!
  • 90' + 3'
    Fischio finale dell'arbitro Rizzoli! L'Inter fa suo il derby con il punteggio di 4-2!!
  • 90' + 1'
    Inter vicina al quinto goal, con una sassata di Lucio su punizione deviata dalla barriera che termina la sua corsa a un passo dal palo della porta di Amelia
  • 88'
    Cartellino Giallo Maicon
  • 87'
    Assist Javier Zanetti
  • 87'
    Goal Maicon
    GRANDE GOAL DI MAICON!!! 4-2 PER L'INTER!! Un goal strepitoso per il brasiliano, che fulmina Amelia con un destro da 25 metri che termina la sua corsa all'incrocio dei pali. Il derby è in ghiaccio!!
  • 87'
    Il brasiliano sfoga la sua gioia togliendosi la maglia, l'arbitro lo ammonisce. Ma è un cartellino giallo che il numero 13 nerazzurro incassa volentieri
  • 86'
    L'entrata di Cordoba rafforza la retroguardia nerazzurra, di fronte al muro difensivo dell'Inter gli spazi per gli attaccanti milanisti si riducono ulteriormente
  • 84'
    Sostituzione Wesley Sneijder Iván Ramiro Córdoba
    Ultimo cambio anche per l'Inter, Cordoba prende il posto di Sneijder. Stramaccioni si copre e al tempo stesso regala l'ultima passerella al colombiano, all'ultimo derby della sua carriera
  • 83'
    Forcing finale del Milan, che prova perlomeno a pareggiare il derby. Ma a 10' dal termine della 37/ma giornata lo scudetto sembra ormai cosa fatta per la Juventus
  • 80'
    Goal su rigore Diego Milito
    INTER DI NUOVO IN VANTAGGIO!! ANCORA MILITO!! L'argentino cambia esecuzione, infilando il pallone alla sinistra di Amelia, comunque spiazzato. 3-2 per i nerazzurri, che derby!!
  • 78'
    ALTRO CALCIO DI RIGORE PER L'INTER!! La girata di Pazzini impatta la mano di Nesta, inducendo Rizzoli a fischiare il terzo penalty della giornata, il secondo a favore dell'Inter
  • 77'
    Sostituzione Sulley Muntari Antonio Cassano
    Ultima mossa di Allegri, che getta nella mischia Cassano al posto di Muntari. Il destinatario del cambio doveva essere Robinho, ma il ghanese ha mostrato problemi fisici, convincendo il tecnico milanista a cambiare la sua decisione
  • 76'
    Cartellino Giallo Mark van Bommel
    Entrataccia di Van Bommel ai danni di Obi, inevitabile cartellino giallo per il centrocampista olandese
  • 75'
    Sostituzione Ricardo Álvarez Giampaolo Pazzini
    Secondo cambio nell'Inter, Pazzini prende il posto dell'acciaccato Alvarez
  • 74'
    Altro tiro di Sneijder dalla distanza, altra parata sicura di Amelia. L'olandese appare il più lucido tra i nerazzurri, l'unico al momento capace di portare insidie nei pressi della porta rossonera
  • 72'
    La reazione dell'Inter si concretizza con un tiro a giro di Sneijder, forte ma centrale, bloccato con sicurezza da Amelia
  • 70'
    Bella giocata di Abate, che arriva a calciare in porta, pur defilato sulla destra. Julio Cesar alza il pallone sopra la traversa e sventa il pericolo
  • 67'
    Occasione per Robinho, ben imbeccato da Muntari in area di rigore. Il numero 70 rossonero, però, controlla male il pallone e lo spedisce lontano dalla porta interista
  • 64'
    Le due squadre hanno speso tantissimo nei primi 60' di gioco. L'impressione è che il derby potrà essere conquistato dalla squadra che avrà più benzina nei minuti finali
  • 62'
    Sostituzione Fredy Guarín J. Obi
    Guarin si rialza, ma giusto il tempo di raggiungere la linea laterale e uscire dal campo. Al suo posto Stramaccioni manda sul terreno di gioco Obi
  • 60'
    Altra azione del Milan, tiro di Robinho respinto a pugni uniti da Julio Cesar. Nel frattempo Guarin si accascia a centrocampo, leggero malore per l'ex giocatore del Porto, forse dovuto alla stanchezza
  • 55'
    Cartellino Giallo Ricardo Álvarez
    Entrata scomposta di Alvarez, il cui nome finisce sul taccuino del direttore di gara
  • 55'
    CLAMOROSA PALLA GOAL PER IL MILAN!! Stacco di Ibra nel cuore dell'area di rigore, deviazione volante di Muntari che con la coscia spedisce il pallone a pochi centrimetri dal palo
  • 53'
    Cartellino Giallo Ignazio Abate
    Il fallo da rigore su Milito costa il cartellino giallo ad Abate, davvero ingenuo in quest'occasione
  • 53'
    Goal su rigore Diego Milito
    RIGORE PERFETTO DI MILITO!!! L'Inter pareggia con la splendida esecuzione dell'argentino, che infila il pallone alla destra di Amelia, vanamente proteso in tuffo dalla parte opposta. 2-2!!
  • 51'
    CALCIO DI RIGORE PER L'INTER!!! Entrata in ritardo di Abate su Milito, che cade a terra e induce l'arbitro a decretare il penalty
  • 49'
    CHE GIOCATA DI SNEIJDER!!!! Tiro al volo dell'olandese dai 40 metri, con un guizzo Amelia si salva all'ultimo secondo. Sarebbe stato il goal dell'anno, ma che reazione l'Inter!!
  • 48'
    Il vantaggio del Milan scalda ancora di più gli animi dei nerazzurri. Cambiasso compie un fallaccio su Nocerino a centrocampo, ma viene graziato dall'arbitro
  • 46'
    Assist Robinho
  • 46'
    Goal Zlatan Ibrahimovic
    MILAN IN VANTAGGIO!!! Splendida giocata di Ibrahimovic, che si fa beffe della difesa avversaria e con un delizioso pallonetto scavalca Julio Cesar in uscita. Che bella rete dello svedese!!
  • 46'
    Riprende il gioco dopo l'intervallo, in campo le squadre che hanno chiuso i primi 45', con il Milan già costretto a compiere due cambi per gli infortuni di Bonera e Abbiati. Il primo pallone della ripresa è gestito dai rossoneri
  • Inter e Milan chiudono sull'1-1 un primo tempo frizzante, dominato per larghi tratti dai nerazzurri, in vantaggio con Milito al 14'. Dopo un miracolo di Abbiati su Cambiasso (ma il pallone potrebbe aver scavalcato interamente la linea di porta), il pareggio del Milan arriva nelle battute finali, grazie a un penalty di Ibrahimovic generosamente concesso dal direttore di gara per fallo di Julio Cesar su Boateng. Finale nervoso, il derby di Milano promette autentiche scintille nella ripresa
  • 45' + 3'
    Cartellino Giallo Esteban Cambiasso
  • 45' + 3'
    Cartellino Giallo Antonio Nocerino
  • 45' + 3'
    Dopo poco più di 3' di recupero, l'arbitro Rizzoli manda le squadre negli spogliatoi. 1-1 al termine del primo tempo tra Inter e Milan
  • 44'
    Assist Kevin-Prince Boateng
  • 44'
    Goal su rigore Zlatan Ibrahimovic
    PAREGGIO DEL MILAN!! Perfetta esecuzione di Ibrahimnovic, che infila il pallone alla destra di Julio Cesar e pareggia la partita
  • 43'
    Cartellino Giallo Julio César
    Oltre il danno la beffa, Julio Cesar viene anche ammonito dal direttore di gara
  • 43'
    CALCIO DI RIGORE PER IL MILAN!!! Clamoroso abbaglio dell'arbitro Rizzoli sull'uscita a valanga di Julio Cesar su Boateng. Il portiere brasiliano prende pieno il pallone, ma il direttore di gara lo punisce fischiando il penalty
  • 41'
    Poderosa discesa di Boateng sulla fascia destra, ma il cross del ghanese arriva con un attimo di ritardo, dopo che il pallone aveva superato la linea di fondo
  • 39'
    Momento positivo per il Milan, che gioca il pallone al limite dell'area ma non riesce a trovare l'inserimento giusto per far male agli avversari
  • 36'
    ALTRO ERRORE DI IBRAHIMOVIC!!! Lo svedese controlla il pallone a pochi passi da Julio Cesar, che gli chiude lo specchio della porta e neutralizza la minaccia. Da una parte all'altra del campo, quante emozioni nel derby!!
  • 35'
    Sostituzione Christian Abbiati Marco Amelia
    Abbiati non ce la fa!! Allegri è costretto al secondo cambio della partita, tra i pali della porta rossonera ora c'è Marco Amelia
  • 34'
    ANCORA L'INTER, ANCORA ABBIATI!!! Sneijder si trova a tu per tu con il portierone rossonero, che in uscita chiude lo specchio della porta all'olandese e sventa la minaccia. Problemi fisici per il numero 1 rossonero
  • 33'
    Difficile capire se il pallone abbia superato interamente la linea di porta. L'unica certezza è lo strepitoso guizzo di Abbiati, capace di respingere un pallone che sembrava destinato a terminare la sua corsa in fondo al sacco
  • 33'
    CLAMOROSA OCCASIONE PER L'INTER!! Colpo di testa di Cambiasso e grande parata di Abbiati, che potrebbe aver colpito il pallone al di là della linea di porta!!
  • 31'
    Complici un paio di giocate di Ibrahimovic e un Milan che finalmente attacca con maggiore convinzione, il match sta lentamente decollando. Ma l'Inter resta pericolosa ogni volta che il pallone transita nella trequarti avversaria
  • 30'
    Destro di Van Bommel dal limite dell'area, Julio Cesar in tuffo sulla propria destra blocca il pallone con grande sicurezza
  • 28'
    Buona discesa di Ibrahimovic palla al piede, poi sullo scarico Muntari cerca nuovamente lo svedese nello spazio, pescandolo però in posizione di fuorigioco
  • 25'
    La pressione dei nerazzurri sui portatori di palla avversari è fortissima, il Milan fatica a servire i propri attaccanti, incapace così di dare sbocchi alla propria manovra
  • 22'
    Sostituzione Daniele Bonera Mattia De Sciglio
    Sfortunato Bonera, costretto a lasciare il campo per infortunio. Al suo posto Allegri schiera il giovane De Sciglio, che diventa titolare della fascia sinistra della difesa rossonera
  • 21'
    MILAN ALLE CORDE!! L'Inter gioca sulle ali dell'entusiasmo, costantemente proiettata nell'area rossonera. Il Milan fatica a ripartire, i giocatori di Allegri arrivano sul pallone sempre con un secondo di ritardo rispetto agli avversari
  • 20'
    GOAL ANNULLATO A LUCIO!! Il brasiliano ribadisce in rete una respinta di Abbiati su un tiro di Sneijder, ma è in posizione di fuorigioco, prontamente rilevata dall'assistente di Rizzoli. Che rischio corso dal Milan!
  • 18'
    Preziosa chiusura di Maicon su Boateng sulla trequarti rossonera, il brasiliano si guadagna l'ovazione da parte della sua tifoseria, il cui morale al momento è alle stelle
  • 16'
    Inter ancora in avanti, bel destro a giro di Guarin, che termina di poco alla sinistra del palo della porta di Abbiati. Il Milan sembra frastornato dal goal di Milito, i nerazzurri ora giocano sulle ali dell'entusiasmo
  • 14'
    Assist Walter Samuel
  • 14'
    Goal Diego Milito
    INTER IN VANTAGGIO!!! Disattenzione difensiva del Milan su un calcio di punizione calciato da Sneijder, il pallone termina sui piedi di Milito, che approfitta dell'assist di Samuel e buca Abbiati da due passi, facendo esplodere la gradinata nerazzurra
  • 13'
    CLAMOROSO ERRORE ERRORE DI IBRAHIMOVIC!!! Ficcante cross di Robinho, il pallone arriva allo svedese che a pochi metri da Julio Cesar manda la sfera sopra la traversa, colpendola d'esterno destro. Che occasione sciupata dal Milan!!
  • 11'
    Destro di Nagatomo, tutto spostato sulla sinistra, ma il giapponese non crea grattacapi ad Abbiati, che blocca il pallone con grande sicurezza
  • 10'
    Velleitario tiro di Muntari dai 25 metri, il pallone calciato dal ghanese termina altissimo sopra la traversa. L'arbitro Rizzoli finora tende a lasciar correre molto il gioco, il metro arbitrale potrebbe favorire lo spettacolo sul prato di San Siro
  • 7'
    L'indicazione del repentino vantaggio della Juventus sul Cagliari arriva alla panchina rossonera e, presumibilmente, alla tifoseria milanista. Tutto da verificare però se l'aggiornamento condizionerà o meno in campo i giocatori di Allegri
  • 5'
    Entrata dura di Muntari su Sneijder a centrocampo, il ghanese prende il pallone ma anche le gambe dell'olandese. L'arbitro Rizzoli catechizza il centrocampista del Milan, ma non estrae il cartellino giallo nei suoi confronti
  • 3'
    La prima sortita offensiva è di Robinho, ma il lancio per il numero 70 rossonero è troppo lungo e si perde tra le braccia di Julio Cesar
  • 2'
    Quello dell'Inter sembra un 4-4-1-1, con Sneijder centrale e Alvarez allineato con la linea dei centrocampisti, tutto spostato a sinistra. la manovra del Milan, invece, passa subito dai piedi di Boateng, chiamato a giocare tra le linee dello schieramento nerazzurro
  • 1'
    PARTITI!! Nel frastuono di San Siro, prende il via il derby della Madonnina numero 277!! Il primo pallone della gara è gestito dai nerazzurri
  • L'inviato a San Siro di Goal.com, Sergio Stanco, ci racconta l'atmosfera che si respira a pochi minuti dal calcio d'inizio: "Inutile dire che la tensione a San Siro si taglia a fette. Metà dello stadio seguirà la partita con un occhio al campo e uno al tabellone, l'altra avrà almeno la serenità di poter pensare ad un solo risultato. E non ad un risultato qualsiasi ma ad uno che potenzialmente potrebbe scucire lo scudetto dalle maglie dei cugini. Per caricarsi al meglio o magari per assorbirne un po' della grinta, l'Inter è scesa in campo al completo con la maglia numero 2 in omaggio a Ivan Cordoba, alla sua ultima partita a San Siro, premiato da Moratti prima della gara, ringraziato da tutti i compagni con un abbraccio e da tutto il pubblico nerazzurro con una standing ovation. Un bacio alla maglia e via sotto il tunnel per evitare che le lacrime bagnassero un addio che comunque profuma di arrivederci. Dall'altra parte, una curva tutta rossa tenta di spingere i propri beniamini. Il primo coro è inevitabilmente per Ibra, eletto uomo della provvidenza".
  • Stramaccioni sceglie Alvarez e Sneijder a supporto di Milito, unica punta sul terreno di gioco. Centrocampo a tre con Zanetti, Cambiasso e Guarin, mentre Nagatomo sarà titolare sulla fascia sinistra. Dall’altra parte, Allegri sceglie Robinho come partner d’attacco di Ibrahimovic, con Cassano che partirà dalla panchina. Van Bommel agirà davanti alla difesa, orchestrata dalla coppia Nesta-Yepes e con Bonera schierato da terzino sinistro. Boateng sarà il trequartista
  • Il Milan ha un solo risultato a propria disposizione, la vittoria, per continuare a insidiare il primato in classifica della Juventus, impegnata in contemporanea a Trieste contro il Cagliari. L’Inter, invece, al momento è lontana 6 punti dal terzo posto, che i nerazzurri potrebbero agganciare solo in virtù di una concatenazione di eventi assai particolare. Per questo le squadre non dovranno pensare alle conseguenze della partita, ma dare tutto per vincerla senza fare grandi calcoli. Grande cornice di pubblico a San Siro, gremito come merita un match di questa levatura. Dirige la gara Nicola Rizzoli, un saluto a tutti gli amici di Goal.com e buona partita da Alessandro Pediconi!
  • Inter-Milan, un’intera stagione in 90’: le residue speranze della squadra di Allegri di soffiare in volata lo scudetto alla Juventus passano dalla stracittadina di Milano, nella quale però l’Inter cerca tre punti per continuare a sperare in un posto nell’Europa che conta. Al di là degli obiettivi da raggiungere, più o meno realistici, per entrambe le squadre vincere il derby vuol dire soprattutto regalare la gioia più grande ai propri tifosi sulla linea del traguardo di una stagione controversa sotto tanti aspetti