thumbnail Ciao,
Diretta Live

Serie A

  • 08 maggio 2013
  • • 20.45
  • • Stadio Giuseppe Meazza, Milano
  • Arbitro: M. Bergonzi
  • • Spettatori: 47000
1
FIN
3

Inter-Lazio 1-3: Alvarez imita Terry, biancocelesti ancora in corsa per l'Europa League

La squadra di Petkovic ha trovato la vittoria sul campo dell'Inter grazie alle reti messe a segno da Hernanes su rigore e da Onazi, quest'ultima nel secondo tempo.

Si infrangono sul campo amico di "San Siro" le ultime speranze europee dell'Inter di Andrea Stramaccioni. Gli errori di Handanovic nel primo tempo e di Alvarez nel secondo, sono stati fatali ai nerazzurri che nonostante una buona prestazione sono stati sconfitti dalla cinica Lazio di Petkovic. Per i laziali un successo importante che tiene viva la speranza di conquistare un posto nella prossima Europa League.

FORMAZIONI - Stramaccioni opta per un ritorno alla difesa a 4 in cui Ranocchia stringe i denti e affianca Juan Jesus formando la coppia centrale della squadra. A centrocampo insieme a Kovacic, confermato come vertice basso della squadra, giocano Kuzmanovic e Cambiasso mentre sulla trequarti, Alvarez e Guarin, supportano il grande ex Tommaso Rocchi.

Petkovic conferma il modulo 4-4-2 e schiera Konko nel ruolo di terzino destro e Radu nel ruolo di terzino sinistro. A centrocampo davanti al calciatore rumeno gioca Candreva  mentre, nella parte opposta del campo, Lulic occupa il ruolo di esterno destro. In attacco il tandem formato da Floccari e dal bomber Miroslav Klose, fresco di pokerissimo al Bologna .

PRIMO TEMPO - Al 1' è subito l'Inter a rendersi pericolosa con un gran tiro di Ricky Alvarez respinto con i pugni dall'attento Marchetti. La Lazio risponde poco dopo con Klose ma Juan Jesus è bravo a deviare in corner la sua conclusione. All'8' gran giocata di Kovacic che salta tre uomini e serve bene Rocchi, ma la conclusione del grande ex viene respinta in angolo da Marchetti. Al 21' si sblocca il match: sul traversone di Candreva Handanovic manca clamorosamente il pallone che colpisce la schiena di Ranocchia e termina in rete. Dopo appena un minuto Candreva prova a sfruttare il momento di confusione dell'Inter ma il suo tiro termina a lato di pochissimo.

Al 32', su un capovolgimento di fronte dopo una parata di Handanovic su Candreva, arriva il pareggio dell'Inter con Ricky Alvarez che di testa trova il suo quinto centro stagionale. Galvanizzata dal pareggio l'Inter continua a rendersi pericolosa prima con Cambiasso e poi con Alvarez che viene murato al momento del tiro davanti alla porta ormai sguarnita. All'ultimo minuto di un bellissimo primo tempo, Ranocchia stende Floccari, l'arbitro fischia il calcio di rigore ed Hernanes lo trasforma con freddezza.

SECONDO TEMPO - Come nel primo tempo parte meglio l'Inter che al 49' sfiora il gol del pareggio con un gran tiro di Guarin che termina di poco a lato. Al 58' ancora un'occasione per il colombiano dei nerazzurri ma la sua girata esce di poco alla sinistra di Marchetti. Al 70'  Bergonzi concede un calcio di rigore all'Inter per fallo di Cana su Guarin: sul dischetto va Ricky Alvarez ma l'argentino scivola al momento del tiro e la palla termina alta sopra la traversa.

Al 75' Onazi si libera di un avversario e lascia partire un bolide dalla lunghissima distanza che si insacca all'incrocio dei pali e chiude definitivamente la partita. Le ultime occasioni del match arrivano al 92' ma Marchetti è strepitoso a parare prima su Rocchi e poi su Garritano.

CHIAVE - Il rigore fallito da Alvarez e il successivo gol di Onazi hanno spento definitivamente ogni possibilità di rimonta nerazzurra.

MOVIOLA - Giusto il rigore concesso alla Lazio dall'arbitro Bergonzi che però sbaglia a non espellere Ranocchia per chiara occasione da gol. Netto anche il rigore che l'arbitro genovese fischia a favore dell'Inter nella seconda frazione di gara.

Dalle Pagelle:

IL MIGLIORE - Federico Marchetti:
un "Mostro", para tutto quello che può parare. E' indubbiamente uno dei migliori portieri in serie A. I suoi interventi si susseguono dal 1' al 94'. Impressionante!

IL PEGGIORE - Andrea Ranocchia:
male a fine primo tempo quando stende in area Floccari concedendo il rigore alla Lazio. Confusionario. Nella ripresa esce dal campo per l'ennesimo infortunio subito in stagione.

Sullo stesso argomento