thumbnail Ciao,
Diretta Live

Coppa d'Africa

  • 24 gennaio 2013
  • • 16.00
  • • Nelson Mandela Bay Stadium, Port Elizabeth
  • Arbitro: N. Doue
  • • Spettatori: 8000
1
FIN
0

Coppa d'Africa, Ghana-Mali 1-0: Un rigore di Wakaso regala la prima vittoria alle Stelle Nere

Una rete dagli undici metri dell'attaccante dell'Espanyol permette alla squadra allenata da James Appiah di portarsi in testa al Gruppo B, ipotecando la qualificazione.

COPPA D'AFRICA 2013
--- CLASSIFICA E CALENDARIO ---

Importante vittoria per il Ghana contro il Mali nella gara giocata questo pomeriggio al Nelson Mandela Stadium di Johannesburg e valevole per la seconda giornata della fase a gironi della Coppa d'Africa. A decidere una partita equilibrata è stato un calcio di rigore realizzato da Wakaso, attaccante dell'Espanyol, al 38' del primo tempo.

La partita si caratterizza da subito come molto fisica, ma le Stelle Nere si sono fatte preferire per una miglior organizzazione tattica e per una maggiore efficacia dei loro schemi d'attacco. L'inizio in realtà è da brividi per la Nazionale del ct James Kwasi Appiah: un'uscita spericolata del portiere Dauda poteva costare cara, con la palla toccata con le mani fuori area per fermare un incursione di Seydou Keita.

L'arbitro grazia però l'estremo difensore, punendolo solamente con il cartellino giallo. Poi sale in cattedra il centrocampista dell'Udinese Badu. Quest'ultimo prima colpisce il palo con un colpo di testa, poi si procura al 38' il calcio di rigore, parso in verità dubbio, concesso dal direttore di gara per un contatto con Tamboura su una sua incursione centrale e successivamente trasformato con freddezza da Wakaso. L'attaccante ha poi esultato mostrando una maglia con una scritta dedicata ad Allah.

Nella ripresa il Mali prova a pervenire al pareggio, ma la punta Cheick Diabatè delude le attese dimostrandosi molto impreciso. Il Ghana invece si rende insidioso in contropiede con le veloci accelerazioni di Asamoah Gyan. Alla fine le Stelle Nere riescono a difendere il vantaggio di misura e prendono così la vetta del Gruppo B, in attesa dell'altro match fra Congo e Niger.

Sullo stesso argomento