thumbnail Ciao,
Diretta Live

Serie A

  • 03 febbraio 2013
  • • 15.00
  • • Stadio Artemio Franchi, Firenze
  • Arbitro: C. Russo
  • • Spettatori: 23000
2
FIN
0

Fiorentina-Parma 2-0: Toni e Jovetic rilanciano la Viola verso i piani alti della classifica

Vittoria importante per la Fiorentina, che coi goal di Toni e Jovetic si sbarazza del Parma e avvicina il quarto posto in classifica, approfittando anche del ko dell'Inter.

Dopo il divertente 2-2 dell’andata, Fiorentina e Parma tornano ad affrontarsi alla ricerca di punti importanti in chiave europea. Due squadre che puntano ai risultati passando attraverso il bel gioco e anche stavolta ne verrà fuori una gara divertente. A spuntarla però sarà la Fiorentina che proprio all’andata vide sfumare i tre punti in extremis.

FORMAZIONI - Montella cambia poco rispetto alla trasferta di Catania con Pizarro che torna titolare dopo l’infortunio sostituendo lo squalificato Aquilani. In porta torna titolare Viviano mentre in attacco Toni viene preferito a Ljajic. Anche il Parma conferma le previsioni della vigilia e lascia in panchina uno degli ex di turno Amauri dando spazio al giovane tandem offensivo Sansone-Belfodil.

PRIMO TEMPO - Partenza sprint della Fiorentina che al 5' si rende pericolosa con Toni che non riesce ad insaccare un bell’assist di Cuadrado, l'attaccante protesta anche per un sospetto tocco di mano. I viola collezionano diversi corner ma al momento della conclusione sono troppo leziosi.

Al 14' sono gli ospiti a sfiorare il goal con Belfodil che gira in porta dopo una progressione di Biabiany, Viviano in tuffo devia in corner. Al 20' risposta reattiva di Mirante su un colpo di testa ravvicinato di Savic. La gara adesso è divertente ed equilibrata. Sansone per il Parma ci prova da fuori al 25' senza troppa fortuna. Tre minuti dopo i viola trovano il vantaggio con Toni che incorna di testa su cross di Cuadrado.

Il Parma non ci sta e cerca il goal del pari sfiorandolo con Belfodil che di destro impegna ancora Viviano. Negli ospiti Biabiany si smarca continuamente e dai suoi piedi nascono tutte le iniziative offensive. Finisce sul punteggio di 1-0 per i viola un primo tempo comunque equilibrato.

SECONDO TEMPO - La ripresa inizia con un tiro di Jovetic che termina alto, il montenegrino nel primo tempo non ha inciso ma viene comunque applaudito dai suoi tifosi. Poco dopo è proprio Jovetic a raddoppiare, ben appostato in area l’attaccante non può sbagliare dopo una sponda di Migliaccio.

Il Parma inserisce anche Amauri per cercare di recuperare il risultato ma è sempre la Fiorentina ad essere pericolosa. Al 62’ Toni trova il goal del 3-0 ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Con il passare dei minuti la gara cala di ritmo e i padroni di casa mantengono a lungo il possesso di palla.

Esordio al Franchi anche per il neoacquisto Larrondo. All’81' Cuadrado trova una grande conclusione da fuori, Mirante però risponde in corner.

LA CHIAVE - Primo tempo equilibrato nel quale la differenza la fa Toni con un goal dei suoi. Nella ripresa i viola ritrovano anche il goal di Jovetic e grazie ai loro attaccanti riesce a conquistare l’intera posta in palio.

MOVIOLA - Buona direzione di gara di Russo in una gara piuttosto tranquilla dal punto di vista arbitrale. Dopo pochi minuti Toni protesta per un sospetto fallo di mano in area che però non sembra esserci. Annullato anche un goal allo stesso Toni per posizione di off-side nella ripresa.

Dalle pagelle:

IL MIGLIORE - Cuadrado. Quando parte è imprendibile, si rende autore di numerose sgroppate e serve a Toni l'assist che sblocca il risultato. Sfiora il goal con una giocata sensazionale.

IL PEGGIORE - Parolo. Non punge né riesce mai a cambiare marcia.

Sullo stesso argomento