thumbnail Ciao,
Diretta Live

Primera Division

  • 26 maggio 2013
  • • 20.00
  • • Power8 Stadium, Cornella de Llobregat
  • Arbitro: David Fernandez Borbalan
  • • Spettatori: 27578
0
FIN
2

Espanyol-Barcellona 0-2: Sanchez e Pedro regolano la pratica Espanyol e portano a casa il derby, blaugrana a quota 97

Espanyol-Barcellona 0-2: Sanchez e Pedro regolano la pratica Espanyol e portano a casa il derby, blaugrana a quota 97

Getty

Bastano le reti di Sanchez nel primo tempo e di Pedro nella ripresa al Barcellona, che vince il derby e si porta a quota 97 punti in classifica. Espulso Wakaso.

Finisce sul risultato di 0-2 il derby tra Espanyol e Barcellona. Le reti portano la firma di Sanchez nel primo tempo e Pedro nella ripresa, che chiude il match a pochi minuti dal termine. Padroni di casa che chiudono il match in dieci uomini per il doppio giallo rimediato da Wakaso. Con questo successo i blaugrana salgono a quota 97 punti in classifica, se dovessero vincere anche contro il Malaga nel prossimo turno raggiungerebbero il traguardo dei 100 punti, già conquistato dal Real Madrid nella scorsa stagione, che vale un milione di euro.

Parte forte la formazione guidata da Aguirre, che non teme i campioni di Spagna e gioca a viso aperto. Ma dopo appena 14 minuti di gioco gli uomini di Vilanova passano in vantaggio, con una bella giocata di Sanchez, che scambia con Villa e beffa i due centrali Colotto e Rodriguez, per poi insaccare alle spalle del portiere Alvarez.

A questo punto il Barcellona prende in mano le redini della partita e controlla con più facilità il possesso palla. Sulla destra Dani Alves mette più volte in difficoltà Wakaso, mentre le sortite offensive di Lopez e Verdu vengono stoppate da Jordi Alba e Mascherano. I blaugrana vanno vicini al raddoppio con Fabregas, ma questa volta Alvarez non si fa sorprendere. Nel finale di primo tempo l'Espanyol prova ad alzare il baricentro, ma non riesce a creare pericoli concreti verso la porta avversaria.

Nella ripresa il copione del match non cambia, con Villa che fallisce un'occasione d'oro, tenendo in vita i padroni di casa. Vilanova sostituisce proprio l'ex Valencia per inserire Pedro. L'Espanyol protesta per un presunto calcio di rigore non concesso, per fallo su Sergio Garcia in area di rigore. L'arbitro fa poi letteralmente imbestialire il pubblico di casa quando sventola il secondo giallo a Wakaso e lascia in dieci la banda di Aguirre, per fallo su Sanchez.

Nel finale Xavi rileva Iniesta e la manovra del Barcellona produce il raddoppio, che arriva a pochi minuti dal termine con il neo entrato Pedro, bravo a sfruttare uno splendido passaggio dello stesso Xavi. Finisce dunque sul risultato di 0-2, con il 'Barca' che proverà dunque a raggiungere quota 100 nell'ultimo match contro il Malaga.



Sullo stesso argomento