thumbnail Ciao,
Diretta Live

Confederations Cup

  • 26 giugno 2013
  • • 21.00
  • • Estádio Governador Magalhães Pinto, Belo Horizonte, Minas Gerais
  • Arbitro: E. Osses
  • • Spettatori: 57483
2
FIN
1

Verso Brasile-Uruguay: Scontro tra titani, il trio Forlan-Suarez-Cavani lancia la sfida alla stella Neymar

La prima semifinale della Confederations Cup vede affrontarsi le due sudamericane: chi vince affronterà nella finalissima la vincente di Spagna-Italia.

  PROBABILI FORMAZIONI
IN DIRETTA SU GOAL.COM

BRASILE

URUGUAY
J. CESAR

D. ALVES - T. SILVA - D. LUIZ - MARCELO

PAULINHO - L. GUSTAVO

HULK - OSCAR - NEYMAR

FRED
MUSLERA

M. PEREIRA - LUGANO - GODIN - CACERES

 A. GONZALEZ - GARGANO -
PEREZ

SUAREZ - CAVANI - FORLAN


Al Mineirão di Belo Horizonte va in scena la prima semifinale della Confederations Cup. Per il Brasile c'è l'ostacolo Uruguay, e per Scolari e i suoi giocatori è una buona occasione per dare un ulteriore colpo di spugna allo storico 'Maracanazo' del 1950.

Il ct della Seleção ha fatto sapere che non si discosterà dalla formazione tipo utilizzata per larga parte della competizione, in particolar modo da quella che ha battuto l'Italia. Assieme a Luiz Gustavo l'unica novità potrebbe essere quella del ritorno di Paulinho. Ma non è da escludere che possa essere confermato anche Hernanes.

Per il resto, nessuna sorpresa, e non potrebbe essere altrimenti per una nazionale che fin qui ha fatto man bassa, vincendo tutte le partite a suon di goal. Davanti confermato il bomber Fred, autore di una doppietta contro gli Azzurri e sostenuto dai soliti Hulk, Oscar e, ovviamente, Neymar.

Oscar Washington Tabarez dovrebbe confermare il modulo col tridente Suarez-Forlan-Cavani, anche se giocare contro il Brasile non è lo stesso che affrontare Nigeria e Tahiti. Contro questi ultimi il palermitano Hernandez ha segnato 4 volte, ma in semifinale tornerà ad accomodarsi in panchina.

Il 'Maestro', ex allenatore di Cagliari e Milan, ritrova Diego Lugano dopo la squalifica. In mezzo al campo Alvaro Gonzalez, Gargano e Perez dovrebbero comporre il trio dei titolari: panchina, dunque, per Arevalo Rios e Cristian Rodriguez.

  CURIOSITA'
  • Il trio d'attacco uruguaiano formato da Forlan, Suarez e Cavani ha segnato 49 goal nel 2013: ben 11 in più di quelli messi a segno dai tre giocatori più avanzati del Brasile, ovvero Hulk, Neymar e Fred.
  • Sono due i giocatori uruguaiani che attualmente militano nel Brasileirão: si tratta di Forlan (Internacional, nella foto) e Lodeiro (Botafogo). Tre vi hanno giocato in passato (Lugano al San Paolo, Castillo e Arevalo Rios al Botafogo), uno potrebbe approdarci a breve, ovvero Eguren, vicino al Palmeiras.
  • Il Brasile ha vinto le ultime quattro partite ed è imbattuto da nove. L'Uruguay invece, tra amichevoli, qualificazioni mondiali e Confederations Cup arriva da quattro successi e un ko.
  • Le due nazionali non si affrontano da quattro anni, dal giugno del 2009: in un match valevole per le qualificazioni mondiali, il Brasile sbancò Montevideo per 4-0.
  • Il precedente più famoso tra Brasile e Uruguay è ovviamente il 'Maracanazo' del 1950, ovvero l'ultima gara dei Mondiali di quell'anno. Ma da ricordare è anche la semifinale di Messico 1970, vinta dalla Seleção per 3-1: fu la gara dell'incredibile aggiramento di Pelé a Mazurkiewicz, con palla poi spedita sul fondo a porta vuota da 'O Rei'.
  • Bomber implacabile nel Napoli (per quanto?), fantasma nell'Uruguay: è questo il destino di Edinson Cavani, che nelle ultime 30 partite in cui è stato chiamato da Tabarez ha segnato soltanto cinque volte.

Ultime 5 partite

Testa a testa

Brasile

Uruguay

Vittorie
4
1
0
Vittorie

Scommesse & Pronostici

Pronostici dei lettori

Brazil BRA
Brazil Brasile
Pareggio
Uruguay URY
Uruguay Uruguay
74%
20%

Top 3 Pronostici

Brazil BRA
3 - 1
Uruguay URY
Brazil BRA
2 - 1
Uruguay URY
Brazil BRA
1 - 2
Uruguay URY

Sullo stesso argomento