thumbnail Ciao,
Diretta Live

Copa del Rey

  • 26 febbraio 2013
  • • 21.00
  • • Camp Nou, Barcelona
  • Arbitro: Alberto Undiano Mallenco
  • • Spettatori: 95002
1
FIN
3

Real Madrid vince col totale di 4 - 2

Coppa del Re, Barcellona-Real Madrid 1-3: Tracollo blaugrana, doppio Ronaldo trascina i Blancos in finale

Coppa del Re, Barcellona-Real Madrid 1-3: Tracollo blaugrana, doppio Ronaldo trascina i Blancos in finale

Getty Images

Il Real accede alla finalissima della Coppa del Re, dove sfiderà una tra Siviglia e Atletico, di fronte domani sera. Del portoghese i primi 2 goal, sigillo di Varane al 68'.

Ancora una sconfitta, stavolta ancor più dura per il Barcellona, dopo quella patita in Champions contro il Milan. La formazione blaugrana si è arresa di fronte agli eterni rivali del Real Madrid nella semifinale di ritorno di Coppa del Re. I Blancos hanno fatto un vero e proprio colpaccio al Camp Nou, vincendo per 3-1 grazie alla doppietta del solito Cristiano Ronaldo e al sigillo di Varane. Goal della bandiera firmato da Jordi Alba nel finale. L'andata a Madrid si era chiusa sull'1-1.

Gli uomini di Josè Mourinho, dunque, volano in finale, dove si confronteranno con una tra Siviglia e Atletico Madrid, di fronte domani sera in terra andalusa (andata 2-1 per i Colchoneros). Per il Barça continua il momentaccio, dopo il 2-0 incassato dai rossoneri e la prestazione ben poco convincente offerta sabato scorso proprio contro il Siviglia (peraltro battuto 2-1).

L'avvio dei padroni di casa, pericolosi con Messi, fa ben sperare il pubblico di casa, subito gelato però al 12', quando Piquè commette fallo in area su Ronaldo. E' rigore, che lo stesso portoghese si incarica di trasformare. La gara non sembra comunque squilibrata: il Barcellona si rende pericoloso con i soliti Iniesta e Messi, gli ospiti ribattono colpo su colpo.

Solito fitto possesso palla per i catalani, che ad inizio ripresa sono costretti però a soccombere nuovamente dinanzi a Ronaldo, che al 57' insacca in rete dopo una respinta di Pinto su conclusione di Di Maria. E' una doccia fredda per il Barça, sotto di due reti: entra allora Villa al posto di Fabregas, ma la mossa non serve, perchè al 68' Varane fa tris su azione d'angolo sfruttando un'uscita incerta del portiere avversario.

Inizia allora la consueta girandola dei cambi, ma il destino della gara, e del Barcellona, è ormai deciso, e non cambierà nulla la rete di Alba all'88'. Blaugrana a casa, Real avanti, verso l'atto finale della competizione. E una domanda risuona al Camp Nou: è crisi?

Sullo stesso argomento