thumbnail Ciao,
Diretta Live

Super Copa

  • 23 agosto 2012
  • • 22.30
  • • Camp Nou, Barcelona
  • Arbitro: Carlos Clos Gomez
  • • Spettatori: 91728
3
FIN
2

Andata Supercoppa di Spagna, Barcellona-Real Madrid 3-2: I blaugrana di Vilanova incantano al Camp Nou, ma le Merengues di Mourinho possono ribaltare il risultato nel ritorno al Bernabeu

Andata Supercoppa di Spagna, Barcellona-Real Madrid 3-2: I blaugrana di Vilanova incantano al Camp Nou, ma le Merengues di Mourinho possono ribaltare il risultato nel ritorno al Bernabeu

Getty Images

Dopo il vantaggio targato Cristiano Ronaldo, vanno a segno per i blaugrana Pedro, Messi su rigore e Xavi. Nel finale il secondo goal dei Blancos con l'argentino Di Maria.

Al Camp Nou, nel primo atto della Supercoppa di Spagna, il Barcellona di Tito Vilanova si è imposto per 3-2 nell'eterna sfida contro il Real Madrid, guidato dallo Special One Josè Mourinho.

La partita è molto equilibrata, e si decide nella ripresa, con i blaugrana bravi a superare in rimonta le Merengues, che tuttavia, in virtù del solo goal di scarto, nutrono concrete speranze di portarsi a casa il trofeo nella gara di ritorno.

Subito scintille in campo fra Busquets e Xabi Alonso, che al 12' si becca il cartellino giallo. Al 19' c'è un gran cross di Dani Alves, per Messi, che di sinistro mette sul fondo. Sempre la Pulce si rende pericolosa al 29', ma il suo diagonale finisce nuovamente a lato.

I blaugrana crescono con lo scorrere dei minuti: al 32' è Pedro a scaldare le mani a Casillas, bravo a deviare d'istinto il pallone in angolo. La gara diventa molto maschia, ma la prima frazione si chiude a reti bianche.

Nella ripresa invece succede di tutto. Al 56' Cristiano Ronaldo sale in elevazione al piano superiore e di testa trafigge Victor Valdes con una difesa avversaria rimasta immobile. Il Real, passato in vantaggio alla prima occasione offensiva, subisce però subito la reazione avversaria. Un minuto dopo, infatti, Pedro, lanciato da Mascherano, fissa il risultato sull'1-1.

Al 62' Casillas salva ancora su Messi, lanciato a rete da Dani Alves. Al 70' sale in cattedra la Pulce: prima si procura un rigore, poi lo trasforma con freddezza. Il Barcellona sale ancora di giri, Iniesta imbecca con un lancio millimetrico Xavi che da due passi al 78' fa 3-1.

Il Real però si riorganizza e accorcia le distanze all'86' con Di Maria, bravo a sfruttare un'incredibile papera di Victor Valdes. Al Camp Nou finisce 3-2 per il Barcellona il primo Clasico della stagione, ma i Blancos hanno ampie possibilità di ribaltare il punteggio nella gara di ritorno.

Sullo stesso argomento