thumbnail Ciao,
Diretta Live

Serie B

  • 04 febbraio 2013
  • • 20.45
  • • Stadio Cino e Lillo Del Duca, Ascoli Piceno
  • Arbitro: E. Abbattista
  • • Spettatori: 3432
1
FIN
1

Ascoli-Lanciano 1-1: Piccolo illude gli abruzzesi, Zaza in acrobazia regala il pari ai marchigiani

Ascoli-Lanciano 1-1: Piccolo illude gli abruzzesi, Zaza in acrobazia regala il pari ai marchigiani

Getty Images

Per l'attaccante dei marchigiani, classe 1991 e autentica rivelazione del campionato cadetto, sono già 13 i centri in questa stagione.

Un punto a testa per Ascoli e Lanciano nel posticipo della 24ª giornata di Serie B giocatosi al Del Duca e terminato con il punteggio di 1-1. La gara è stata piuttosto vivace, e ha visto più volte le due squadre sfiorare il goal della vittoria.

I padroni di casa partono subito molto forte: scambio in velocità fra Soncin e Zaza e diagonale di quest'ultimo che costringe Casadei a una parata con i piedi. La risposta del Lanciano è affidata all'estro di Falcinelli, che al 9' mette in mezzo un bel cross sul quale però non ci arriva Turchi.

Al 23' gli ospiti vanno a un passo dal vantaggio: destro al volo di Volpe su cross di Mammarella e pronto riflesso di Maurantonio, bravo a deviare in corner sul primo palo. Passa appena un minuto e sull'altro fronte è Casadei a prodursi in un intervento prodigioso su colpo di testa a botta sicura di Soncin.

Si capisce comunque che il goal è nell'area, e puntualmente arriva al 39': l'Ascoli si fa trovare scoperto, Piccolo parte in contropiede, e dopo una gran corsa palla al piede di sinistro batte Maurantonio. I bianconeri però non ci stanno e pervengono al pari dopo appena due minuti: al 41' Zaza con una spettacolare conclusione in acrobazia sorprende la difesa avversaria e firma l'1-1.

Nella ripresa la gara si fa più fisica, ma al 59' è sempre Zaza di testa a mettere di poco alto sopra la traversa. La risposta del Lanciano è affidata al solito Falcinelli che al 67' prende la mira dalla distanza e mette di pochissimo sopra la traversa di Maurantonio.

A questo punto sale in cattedra Volpe: il centrocampista del Lanciano prima salva sulla linea al 73' su colpo di testa di Peccarisi, poi spara un missile sotto la traversa costringendo Maurantonio a una bella parata.

Il solito Falcinelli ci riprova all'81' con un gran tiro sotto la traversa, ma trova gli ottimi riflessi di Maurantonio, bravo a deviare in angolo. Proprio al 90' è invece il suo collega Casadei con una grande parata a dire di no a Colomba. Al Del Duca finisce così 1-1, ed entrambe le formazioni fanno un piccolo passo avanti in classifica.

Sullo stesso argomento