thumbnail Ciao,
Diretta Live

Amichevoli

  • 22 novembre 2012
  • • 01.00
  • • Estadio Alberto Jacinto Armando, Ciudad de Buenos Aires
  • Arbitro: E. Osses
  • • Spettatori: 32000
2
RIG
1

Brasile vince 4 - 3 ai rigori

Argentina-Brasile 2-1 (3-4 d.c.r.): La Seleçao si impone ai rigori, è suo il Superclasico delle Americhe

Argentina-Brasile 2-1 (3-4 d.c.r.): La Seleçao si impone ai rigori, è suo il Superclasico delle Americhe

Argentina - Brasil / FotoBaires

La Nazionale verdeoro si è imposta ai calci di rigore sugli eterni rivali, che hanno vinto per 2-1 nei 90', lo stesso risultato del match di andata.

Va al Brasile la seconda edizione del 'Superclasico delle Americhe'. La Seleçao si è imposta ai calci di rigore sull'Argentina con il risultato di 4-3, dopo che i 90' si erano conclusi sul risultato di 2-1 per l'Albiceleste. Stesso risultato, a parti invertite, si era verificato nel match di andata, giocatosi a Goiania, in Brasile, lo scorso 19 settembre.

La 'Bombonera' di Buenos Aires si era illusa, vedendo i propri beniamini spuntarla proprio al 90', grazie ad una rete di Ignacio Scocco, che aveva riportato avanti i suoi. Dello stesso Scocco il vantaggio argentino all'82' su calcio di rigore, prima del pareggio di Fred arrivato due minuti dopo. La lotteria dei rigori, poi, vedrà sorridere i brasiliani.

Gara inizialmente dominata dai brasiliani, anche se è dell'argentino Juan Manuel Martinez la prima palla-goal, con una spettacolare rovesciata al minuto 24. Dopo qualche istante, da segnalare un tentativo di Paulinho, ben respinto dal portiere argentino Orion.

Nella ripresa non succede moltissimo. Si arriva all'81', quando il difensore Jean falcia Martinez in area: è rigore, trasformato da Scocco, che batte Diego Cavalieri dal dischetto. Passano appena due minuti e Fred pareggia per la Seleçao, prima del definitivo 2-1, realizzato ancora dall'attaccante argentino su assist di Montillo.

Proprio quest'ultimo e Martinez falliranno i loro calci di rigore, di Neymar la trasformazione decisiva. "E' molto importante per noi vincere questo titolo, l'Argentina ha grandi giocatori, grandi talenti. Siamo molto felici", ha dichiarato l'asso del Santos ad un'emittente locale.

Nel 'Superclasico', come da regolamento, sono scesi in campo soltanto giocatori militanti nei campionati argentino e brasiliano. Inizialmente il retour-match doveva essere disputato a Chaco, sempre in Argentina, lo scorso 3 ottobre, ma è stato poi rinviato causa blackout.

Sullo stesso argomento