Goal.com - Home

thumbnail Ciao,
 
Giocata
dicembre 16, 2012 11:30 m. CET
Nissan Stadium — Yokohama
Arbitro:‬ C. Çakιr‎
Spettatori:‬ 68275‎
 
 
Uomo Partita
Paolo Guerrero
Paolo Guerrero
Corinthians
Paolo Guerrero
Paolo Guerrero
Corinthians
Flop Partita
Fernando Torres
Fernando Torres
Chelsea FC
Fernando Torres
Fernando Torres
Chelsea FC

Corinthians-Chelsea 1-0: Timao sul tetto del mondo grazie al 'Barbaro' Guerrero, fine 2012 da incubo per i Blues

La rete decisiva dell'incontro è stata messa a segno al minuto 69 dall'attaccante peruviano Guerrero, detto 'El Barbaro'. A Yokohama esplode la festa dei tifosi brasiliani...

di Vittorio Rotondaro

Colpo grosso del Corinthians che batte 1-0 il Chelsea grazie ad una rete di Guerrero al 70' e si laurea campione del mondo, conquistando il secondo titolo iridato dopo quello del 2000. I 'Blues' che hanno prodotto più occasioni, soprattutto nel primo tempo, ma non hanno saputo sfruttarle a dovere anche grazie ad alcuni prodigiosi interventi dell'estremo difensore Cassio. Dopo l'eliminazione dalla Champions, altro durissimo colpo da incassare per Roman Abramovich.

FORMAZIONI - Tite opta per lo stesso modulo che ha permesso al Corinthians di raggiungere la finale e schiera nuovamente l'unica punta Guerrero supportato dal trio composto da Emerson, Jorge Henrique e Danilo. Più arretrati Paulinho e Ralf, obiettivi di mercato rispettivamente di Inter e Fiorentina. Anche nel Chelsea vi è una sola punta, Torres; alle sue spalle agiscono Moses, Mata ed Hazard, sulla linea mediana c'è capitan Lampard. Sulla linea difensiva gioca anche Ivanovic, schierato da Benitez come terzino destro.

PRIMO TEMPO - La prima vera grande occasione del match capita dopo dieci minuti di gioco sui piedi di Cahill che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, sbaglia praticamente un rigore in movimento sparando addosso a Cassio, fortunato a tenere il pallone sulla linea di porta dopo averlo smorzato con l'aiuto delle gambe. Il Corinthians, apparso inizialmente troppo timido, si scuote poco dopo e un clamoroso errore di Mata rischia di mettere davanti a Cech Emerson, che però si allunga troppo la palla e viene rimontato dalla difesa avversaria.

Il Chelsea lascia giocare il 'Timao', che trova un paio di conclusioni dai venti metri con Jorge Henrique e Paulinho che non inquadrano però lo specchio della porta. L'occasione migliore per i brasiliani è quella che avviene poco dopo: numero di Guerrero che elude due avversari in area, assist per Emerson che, da posizione però troppo defilata, colpisce il palo esterno. Il Chelsea capisce che così non può andare e inizia a macinare gioco: splendido lo stop di Torres in area a cui però non riesce il pallonetto su Cassio che blocca facilmente.

Poco dopo è Moses a mettersi in evidenza, con un tiro a giro molto bello che vede la risposta, altrettanto splendida con la mano di richiamo di Cassio. L'ultima opportunità della prima frazione di gioco è ancora per il Chelsea con un Mata che da fuori area lascia partire un tiro insedioso ma troppo centrale.

SECONDO TEMPO- La ripresa è molto meno spettacolare del primo tempo e vede in campo due squadre molto prudenti che non si scoprono facilmente preferendo quindi non rischiare. Nonostante tutto c'è però spazio per qualche buona incursione offensiva, come quella del Chelsea dopo undici minuti ad esempio, quando Hazard, imbeccato ottimamente da Mata, viene stoppato dall'imperiosa uscita di Cassio che, ancora una volta, ci mette una pezza e riesce a salvare i suoi.

D'ora in poi i 'Blues' giocano a nascondino e lasciano il pallino del gioco ai brasiliani che iniziano a rendersi più pericolosi. Paulinho prova a spaventare i tifosi inglesi con un buon tiro da fuori area che termina a lato di poco. I segnali di paura diventano una dura realtà alla mezz'ora di gioco: grande azione sull'asse Henrique-Paulinho, palla a Danilo che tenta il tiro deviato da Cahill; il pallone si impenna divenendo fuori portata per Cech, che nel frattempo era uscito dalla sua porta, ma anche un assist per Guerrero che di testa e da due passi insacca per la gioia incontenibile dei tifosi brasiliani.

Il goal arriva in un momento cruciale della gara e il Chelsea sembra risentirne: la gara si fa nervosa e Cahill al minuto 89 commette un duro fallo su Emerson che viene punito con il rosso diretto. Gli inglesi si svegliano solo negli ultimissimi minuti con Torres che incredibilmente da due passi, spara addosso a Cassio che respinge con i piedi e in seguito si vede annullare un goal per netto fuorigioco dopo un'uscita maldestra (primo e unico errore) di Cassio.

L'ultimo brivido lo regala Mata che dopo aver superato Cassio in uscita si vede respingere praticamente sulla linea la sua conclusione da un difensore avversario. Su questa opportunità per il Chelsea si conclude la gara: Il 'Timao' è campione del mondo.

CHIAVE - il goal di Guerrero ha sconvolto gli equilibri della gara, fino a quel punto praticamente in parità sotto tutti i punti di vista. La solidità e concretezza dei brasiliani hanno fatto la differenza a dispetto della scarsa lucidità del Chelsea, colpevole di non aver sfruttato le occasioni capitategli sia nel primo che nel secondo tempo. Corinthians praticamente perfetto dal punto di vista tattico.

MOVIOLA - Çakιr‎ disputa una buona gara, che non ha visto inoltre molti casi da moviola. Giusto non dare il rigore su Guerrero nel primo tempo: il peruviano sente sul collo il fiato di Cahill e si lascia praticamente svenire. Giusti anche il rosso a Cahill, e il goal annullato a Torres: 'El Nino' era infatti in netta posizione di offside.


Corinthians

12
Cássio
Portiere
4.00
-
Alessandro
Difensore
3.00
3
Chicão
Difensore
3.50
6
Fábio Santos
Difensore
3.00
-
Paulo André
Difensore
3.50
5
Ralf
Centrocampista
3.00
8
Paulinho
Centrocampista
3.50
20
Danilo
Centrocampista
3.50
9
Paolo Guerrero
Attaccante
69′ 86′
4.00
23
Jorge Henrique
Attaccante
56′
3.00

Chelsea FC

2.50
1
Petr Cech
Portiere
2.00
2
3.00
3
Ashley Cole
Difensore
2.50
4
David Luiz
Difensore
72′
2.00
24
Gary Cahill
Difensore
90′
2.50
7
Ramires
Centrocampista
2.50
8
Frank Lampard
Centrocampista
2.50
12
Victor Moses
Centrocampista
72′
2.50
17
Eden Hazard
Centrocampista
87′
1.50
9
2.50
8
Juan Mata
Centrocampista

A disposizione

1
 - 
22
 - 
14
Wallace
Difensore
90′
 - 
4
Polga
Difensore
 - 
15
 - 
28
Felipe
Difensore
 - 
10
Douglas
Centrocampista
 - 
-
Willian Arão
Centrocampista
 - 
21
EdenÍlson
Centrocampista
 - 
7
 - 
-
Giovanni
Centrocampista
 - 
31
Romarinho
Attaccante
 - 

A disposizione

 - 
21
 - 
-
 - 
20
 - 
26
John Terry
Difensore
 - 
28
 - 
23
Ryan Bertrand
Difensore
2.50
11
Oscar
Centrocampista
72′
 - 
12
John Obi Mikel
Centrocampista
 - 
21
Marko Marin
Centrocampista
87′
 - 
56
George Saville
Centrocampista
 - 
15
 - 
-
Lucas Piazon
Attaccante

Allenatore

-
Tite
Allenatore
 - 

Allenatore

 - 
-
José Mourinho
Allenatore
 
  • Goal
  • Autogoal
  • Rigore
  • Rigore fallito
  • Ammonito
  • Assist
  • Rigore parato
  • Rigore realizzato
  • Rigore sbagliato
  • Espulso per Doppia Ammonizione
  • Espulso
  • Sostituzione IN
  • Sostituzione OUT
  • Infortunato
  • Scelta di Goal.com
  • Top della Partita per Goal.com
  • Flop della Partita per Goal.com
  • Classifica Generale Top&Flop
  • Top della Partita per i Tifosi
  • Flop della Partita per i Tifosi
Risultati
Play-offs
. CET
 
Migliori Marcatori
Giocatore   Goal Rigori
Darío Conca Darío Conca
Centrocampista
Fluminense
2 1
Ronaldinho Ronaldinho
Centrocampista
Atletico Mineiro
2 0
César Fabián Delgado César Fabián Delgado
Centrocampista
Monterrey
2 0
Mouhssine Iajour Mouhssine Iajour
Attaccante
Raja Casablanca
2 0
H. Suazo H. Suazo
Attaccante
Monterrey
1 1