Ultimatum del procuratore Rajola all'Inter: "Rinnovo o addio subito".

"Se l'Inter non rinnova a Maxwell il contratto in scadenza nel 2010, può da subito cercarsi un nuovo esterno sinistro": l'ultimatum, perentorio quanto intimidatorio, è lanciato ai nerazzurri da Mino Rajola, procuratore dell'esterno brasiliano. Da tempo, l'ex giocatore dell'Ajax insiste per prolungare il contratto, anche alla luce delle ottime prestazioni offerte in questi due anni, ma da via Durini fanno orecchie da mercante.

Rajola passa allora all'attacco, atraverso le pagine di 'Tuttosport': "Ci metterei un secondo a trovargli una squadra, ho solo l'imbarazzo della scelta: Valencia e Chelsea lo hanno richiesto da tempo". Rajola per il suo assistito pretende anche un ritocco all'ingaggio, tuttora fermo a 2 milioni di euro e inferiore alla media dei compagni in maglia nerazzurra, alcuni dei quali nemmeno titolari a differenza sua.